27 febbraio

“La persona consacrata, nelle varie forme di vita suscitate dallo Spirito lungo il corso della storia, fa esperienza della verità di Dio-Amore in modo tanto più immediato e profondo quanto più si pone sotto la Croce di Cristo.”

(Vita consacrata 24)

26 febbraio

1983: CAXIAS DO SUL, (BRASILE), noviziato e biennio

“Lo spirito di preghiera pervada tutti i momenti della giornata. Esso è manifestazione e fonte della volontà di amare Dio con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutta la mente.”

(Cost. 36)

25 febbraio

“Secondo l’insegnamento del Signore che bisogna pregare sempre, è di vitale importanza un costante dialogo con il Padre, con viva attenzione alla sua presenza.”

(Cost. 36)

24 febbraio

1960: FAZENDA SOUZA, (BR), parrocchia “N.S. da Saúde”

“Le virtù di san Giuseppe devono essere nostre, ed i suoi ministeri devono essere i nostri.”

(Il fine, p. 34)

22 febbraio

“Più innanzi c’è il pulpito. E’ là sotto che, per la prima volta, tu mi facesti sentire la tua chiamata. Di là, mio Dio e mio Padre, tu mi hai condotto, passo passo.”

(S. Leonardo Murialdo, Testamento, p. 145)

21 febbraio

“Avanzo di qualche passo e vedo il sacro tribunale dove, per mezzo del tuo ministro, mi hai ridonato la purezza e la pace del cuore.”

(S. Leonardo Murialdo, Testamento, p. 145)

19 febbraio

“Entro nel tuo tempio, o mio Dio! Che impressione di pace e di amore! Infatti qui tutto mi parla di amore… di quell’amore che hai avuto, che hai ancora per me, e di quell’amore che ti devo.”

(S. Leonardo Murialdo, Testamento, p. 145)

Padre Riba Giuseppe

* 11-11-1933 Dronero (CN)

† 16-02-2018 Comunidad de Archidona

Padre Riba Giuseppe

Estimados hermanos. A la 06:30 del día de hoy, 16 de febrero, en la Comunidad de Archidona falleció el P. José Riba a causa de un paro cardiorrespiratorio. El 23 de enero P. José Riba había sido internado en el hospital de Tena, a consecuencia de una caída sufrida unas dos semanas antes que agravó su delicado estado de salud. El 1 de febrero le dieron el alta del hospital y regresó a la comunidad y en donde estaba siguiendo el tratamiento prescrito por los médicos. El P. José Riba está siendo velado en la templo parroquial de Archidona. Comunicaremos más adelante el día y la hora de su sepelio. Dios lo reciba en su gloria por su inmensa labor misionera. Nos unimos en oración por su eterno descanso. Paz en su tumba. P. Marco Villalba.

Padre Giuseppe è nato a Dronero, Cuneo, l’11 novembre 1933.

Dopo il seminario minore a Pocapaglia, il postulato a Sommariva del Bosco e il noviziato a Vigone, professò per la prima volta l’8 ottobre 1953.

Fu poi confratello studente a Ponte di Piave; fece il magistero parte in Riva del Garda, parte in Santa Margherita Ligure e parte a Pinerolo.

L’8 ottobre 1959 a Pinerolo professò in perpetuo.

Fece gli studi di teologia Viterbo dove fu ordinato sacerdote il 3 marzo 1965.

Fu subito destinato alla missione del Vicariato Apostolico del Napo, dove lavorò in diverse opere sia come parroco sia come direttore della comunità.

Fu a Puerto Napo (’65-68), Loreto (’68-‘74), Cotundo (’74-’76), Archidona (’76-’82), Loreto (’82-’93), Cotundo (’93-2001), Loreto (2002-2008), Archidona (dal 2009).

Religioso e sacerdote di sacrificio e di servizio senza risparmio, accanto e a favore delle popolazioni povere che il Signore gli ha affidato, aiutandole in nome del Vangelo a crescere e a vivere la loro dignità umana e cristiana.

Lazzari Girolamo

* —

† 15-02-2018

Lazzari Girolamo

E’ mancato, Lazzari Girolamo, di 93 anni.
Fratello di don Siro della comunità “Sacro Cuore” di Padova.
Celebriamo i funerali domani mattina alle 10,30 a S. Benedetto di Trissino(VI).
Lo ricordiamo nella preghiera.
don Tullio

18 febbraio

“I vantaggi della vita di fede sono inapprezzabili; essa conduce sicuramente e direttamente a Dio. Ivi l’anima non fabbrica sulla sabbia, ma sul terreno solido, sulla pietra inamovibile che è Cristo Gesù.”

(Vita di fede, p. 23)