29 giugno

1927: TORINO, (ITALIA), Parrocchia-santuario “Nostra Signora della Salute”

“Ispirandosi ai sentimenti e alla pratica del Fondatore, i confratelli vogliono distinguersi per la fedeltà e l’obbedienza al Papa anche in forza del voto e vivere in comunione con i vescovi, collaborando con essi a norma dei diritto comune e proprio, secondo lo spirito della congregazione.”

(Cost. 26)

This post is also available in: Inglese Spagnolo Portoghese, Brasile