This group will be shown on the front page.

6 luglio

“Santificare le azioni che sarebbero in se stesse indifferenti e materiali, come il cibo, il riposo, la ricreazione, offrendole a Dio, procurando di nobilitarle, e soprannaturalizzando così ciò che sarebbe puramente naturale.”

 (Vita di fede, p. 7)

5 luglio

“I confratelli vivano fedelmente il dono della vocazione attraverso un costante rinnovamento che coinvolge tutti gli aspetti della persona. Tale rinnovamento riguarda la dimensione spirituale, carismatica, dottrinale, psicologica e professionale, così da vivere in tutta la sua pienezza la consacrazione religiosa.”

(Cost. 54)

4 luglio

“Ricordatevi che se Maria tutto, tutto ottiene da Dio perché è Madre di Dio, nulla, affatto nulla nega a voi perché è Madre vostra.”

(S. Leonardo Murialdo, Scritti III, p. 198)

2 luglio

“La testimonianza personale e comunitaria di una vita giuseppina gioiosa e l’incessante preghiera sono indispensabili per collaborare con Cristo, che costantemente chiama alla sua sequela.”

 (Cost. 56)

1 luglio

“In questi anni le comunità e i vari tipi di fraternità dei consacrati vengono sempre più intesi come luogo di comunione, dove le relazioni appaiono meno formali e dove l’accoglienza e la mutua comprensione sono facilitati.”

 (Ripartire da Cristo 29)

30 giugno

“Ogni confratello giuseppino preghi ed operi perché il Padre mandi operai nella sua messe. Aiuti coloro che aspirano alla vita consacrata e incoraggi coloro che vi fossero chiamati.”

 (Cost. 56)