This group will be shown on the front page.

6 febbraio

“Siamo così assuefatti a vedere avvenire tutto il contrario di quanto ognuno si aspettava, che non dobbiamo aver paura di quanto pare ci minacci. Noi cristiani sempre contenti: ci può forse accadere cosa che Dio non voglia?”

(S. Leonardo Murialdo, Epistolario III, 1222)

5 febbraio

“Moltissimi sono coloro che vivono privi di quella filiale confidenza che è tutta propria di un cristiano, per cui egli non ravvisa in Dio che un padre amoroso che ha cura di lui, e perciò ripone sicuro in mano sua tutto se stesso e in lui tranquillo riposa, non altrimenti che un fanciullino che dorme sicuro in braccio alla madre sua.”

(S. Leonardo Murialdo, Scritti XI, p. 295)

3 febbraio

“Che si perde? Una miseria. Che si guadagna? L’amicizia di Dio, l’essere la gioia di Dio: carezze divine in questo mondo, i primi seggi di gloria in cielo. Risolviamo: a te dono tutto il mio cuore, fedeltà. Preghiamo: prenditi il mio cuore, tutto.”

(S. Leonardo Murialdo, Scritti IV, p. 213)

2 febbraio

“È necessario aderire sempre di più a Cristo, centro della vita consacrata e riprendere con vigore un cammino di conversione e di rinnovamento che, come nell’esperienza primigenia degli apostoli, prima e dopo la sua risurrezione, è stato un ripartire da Cristo.”

(Ripartire da Cristo 21)

31 gennaio

1949: REQUINOA, (RCH), parrocchia “San José”

 “O Dio, che in san Giovanni Bosco hai dato alla tua Chiesa un padre e un maestro dei giovani, suscita anche in noi la stessa fiamma di carità a servizio della tua gloria per la salvezza dei fratelli.”

(Dalla liturgia, Colletta)

30 gennaio

“Se vogliamo che la Congregazione nostra perduri e si propaghi nella Chiesa di Dio, è indispensabile che si mantenga vivo in essa, non solo il nome, ma ancora lo spirito di S. Giuseppe.”

(Il fine, p. 35)

28 gennaio

“Tutta la bontà e la tenerezza dei padri terreni non è nemmeno l’ombra di quella che ha per noi il nostro Padre celeste. Vedete, o fratelli, quale amore ci ha dimostrato il Padre, che vuole che noi siamo chiamati e siamo di fatto figli di Dio.”

(S. Leonardo Murialdo, Scritti XI, p. 297)

27 gennaio

“Dio di bontà e misericordia, noi ti lodiamo e ti benediciamo per la vita e la santità del Venerabile p. Giovanni Schiavo. Ti chiediamo per sua intercessione la grazia di vivere come egli visse nella totale adesione alla tua volontà.”

(Preghiera della postulazione)