19 maggio

“Sarà nostro dovere di raccomandare a S. Giuseppe così gli affari più importanti della Congregazione, come i più comuni e quotidiani, e di nulla intraprendere senza prima ricorrere al NOSTRO SANTO ed impetrarne la benedizione.”

(Regole 19)

18 maggio

1976: LONDRINA, (BRASILE), Epesmel

1979: Delegazione Spagnola

“O Dio, sorgente e principio di amore, che hai suscitato san Leonardo Murialdo padre degli orfani, animatore e guida dei lavoratori, per sua intercessione, concedi a noi di seguire i precetti del tuo amore nel servizio verso i nostri fratelli.”

(Dalla liturgia, Colletta)

16 Maggio

1953: ROSSANO, (ITALIA), Opera “Sacro Cuore”

«E’ vero che ogni bene ci viene da Dio per mezzo di Maria; ma è vero pure che presso Maria intercede per noi S. Giuseppe»

(Circolari di don Costantino, p. 130).

13 Maggio

«Noi tutti sentiamo che quanto più amiamo la Vergine altrettanto diviene più tenera ed affettuosa la nostra devozione verso Gesù Cristo»

(Scritti, VIII, p. 359)

12 Maggio

«Dirle coraggiosamente: o Madre, io non voglio operar solo, lavoriamo insieme! E sempre mettersi in tutto come socia Maria, come se ogni nostro lavoro dovesse essere fatto in due»

(Scritti, I, p. 190).

11 Maggio

«Maria fu il ponte per cui Dio venne all’uomo. Maria dev’essere il ponte per cui l’uomo va a Dio»

(Scritti, VI, p. 231).

9 Maggio

« Per tuo amore (padre Eugenio Reffo) si fece padre dei giovani poveri, fu sostenitore della missione della Chiesa e guida dei chiamati alla vita consacrata nela Congregazione di san Giuseppe»

(Preghiera della Postulazione)