Sabato 9 Giugno

Lavori capitolari

Anche oggi giornata dedicata al dibattito assembleare in aula. Si vede un simpatico video di 20 minuti che presenta la provincia ecuatoriano-colombiana, che ci ospita. Poi proseguono gli interventi dei capitolari soprattutto sul tema dell’economia. Un buon tempo viene dedicato a presentare anche il progetto che negli ultimi anni ha coinvolto la casa madre della congregazione, ossia il Collegio Artigianelli: storia, ideali carismatici, aspetti economici, ecc…

Mentre al pomeriggio il discorso verte più sui temi del governo (del resto collegato all’economia) e sulla possibilità di estendere o meno il mandato dei superiori da 3 a 4 anni rinnovabili e da 6 a 8 per il generale.

Si chiude così la lunga presentazione e discussione sulla relazione morale ed economica del consiglio generale uscente, che completa quindi ufficialmente il suo sessennio 2012-2018. Grazie Mario, Alejandro, Juarez, Fidel e Tullio!

Curiosità

L’Ecuador, il paese che ci ospita, è un paese piccolo (quasi 300.000 Kmq), ma incantevole! Tre zone (costa a ovest, sierra al centro e foresta amazzonica a est) completamente diverse per clima, paesaggio, cultura. Il capitolo si svolge a San Rafael, sobborgo della capitale Quito, nella regione centrale delle Ande, a circa 2.800 mt di altitudine. Clima fresco la notte, ma gradevolissimo di giorno, le temperature di questo periodo oscillano tra i 7 e i 20 gradi e finora siamo stati benedetti da splendide giornate di sole e cielo terso e azzurro … così che è facile vedere all’orizzonte alcune delle più alte cime innevate: Cotopaxi, Chimborazo, Tungurahua, Pichincha, Cayambe, … Ma anche i 650 km di costa sul Pacifico sono mozzafiato e all’Ecuador appartengono anche le isole Galápagos, patrimonio naturale dell’umanità. In Ecuador vivono circa 16 milioni di persone, che parlano lo spagnolo o il quechua, la moneta è il dollaro statunitense e l’economia degli ultimi anni ha avuto un forte sviluppo, anche se le sfide sociali restano, specie nella regione amazzonica, dove i Giuseppini operano da quasi 100 anni.

This post is also available in: Inglese Spagnolo Portoghese, Brasile