ISTITUTO SECOLARE

FAMIGLIA DEL MURIALDO

L'Istituto Secolare è formato da gruppi di persone che si consacrano a Dio e al suo Regno. Persone che si impegnano a vivere i consigli evangelici stando nel mondo e a partire dal mondo.

L’Istituto Secolare Murialdo è una scuola di santità, suscitata dallo Spirito Santo, nella quale si vive un carisma specifico a fianco di ogni fratello e sorella, nella quotidianità della vita. Una forma per vivere più intensamente la vocazione battesimale, rimanendo in famiglia, senza distinzione nel vestire, nel pregare, nel fare un unico apostolato, tutto vissuto in grande segreto, diventando luce per gli altri e glorificando il Padre che è nei cieli.

San Leonardo Murialdo, in un momento speciale della sua vita, fece l’esperienza dell’amore misericordioso di Dio. Sentì, profondamente, che questo amore è infinito, tenero, personale e attuale. Questa esperienza spirituale fu la sorgente del suo impegno evangelico.

Carisma ben evidenziato nell’Istituto Secolare Murialdo, quindi, è testimoniare l’amore misericordioso di Dio, infinito, attuale e personale, in mezzo al mondo, come fermento evangelico, dedicandosi specialmente ai giovani poveri ed ai più oppressi. Intendendosi per oppressi quelle persone soffocate in molte differenti forme di oppressione. Che hanno perso o stanno per perdere la loro dignità, persone in grande necessità fisica, psichica o spirituale, disperati, disorientati che non percepiscono l’amore misericordioso di Dio.

Il logo dell’Ismur

L’emblema dell’Istituto è formato da due semicerchi azzurri con una linea di contorno gialla.
Il semicerchio di destra ha una croce rossa.
I due semicerchi rappresentano la struttura del mondo: sociale, politica, economica e culturale.
L’interno rappresenta il mondo, vasto campo di attività di tutti i membri dell’Istituto.
La croce rappresenta il suo fondamento evangelico come testimonianza di amore misericordioso di Dio, in Gesù Cristo, all’interno del mondo.
I colori azzurro, rosso e giallo fanno parte dell’emblema della Famiglia del Murialdo.

L’ Istituto Secolare Murialdo nasce, su felice intuizione di Moema Muricy Rodrigues, in Brasile il 18 maggio1990. E’ stato riconosciuto come associazione di laici dal Vescovo di Caxias do Sul nel 1996 ed è in attesa del riconoscimento da parte della Santa Sede come Istituto Secolare.

Sono gruppi di persone che si consacrano a Dio e al suo Regno. Si impegnano a vivere i consigli evangelici stando nel mondo e a partire dal mondo.

Sono laiche accanto ad altri laici, che desiderano essere fedeli al Vangelo fino alle ultime conseguenze. Non si separano dal mondo, ma ne riconoscono gli autentici valori e fanno di essi i mezzi per vivere la propria consacrazione. In questo senso, la vocazione di chi appartiene ad un istituto secolare non si differenzia dalla vocazione di un laico cristiano: “cercare il regno di Dio, occupandosi delle cose temporali e ordinandole secondo Dio”.

Sono presenti in qualsiasi professione, come fermento in mezzo alla massa. Li possiamo incontrare nelle banche, negli uffici pubblici, a servizio presso ristoranti o alberghi, impegnati nella scuola, a lavorare nelle botteghe, nel fare politica attiva, operai nelle fabbriche, negli ospedali. Nessun campo di lavoro è loro proibito. Ciascuno sceglie la propria professione e il proprio campo di lavoro. La competenza professionale e la responsabilità nel lavoro sono considerati molto importanti.

Dipende da una scelta personale il modo di vivere di una consacrata dell’Istituto Secolare Murialdo: rimanendo in famiglia, in gruppo, o se preferisce da sola. Ognuna si mantiene con il suo salario.

Possono fare parte dell’istituto donne non sposate o vedove che abbiano più di 18 anni.

ISTITUTO SECOLARE

Dove siamo

ISTITUTO SECOLARE

Vita Giuseppina

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter