RICORDO DI PADRE ETTORE CUNIAL


  • 04 Ottobre 2020

Carissimi confratelli e laici/laiche della Famiglia del Murialdo, vi esortiamo a tenere vivo il ricordo di p. ETTORE CUNIAL per il quale l'8 ottobre inizia ufficialmente la causa di beatificazione nella diocesi di Tirana in Albania. 

Dopo la lettera circolare n. 15 del 02 ottobre 2020 del p. Tullio Locatelli, superiore generale, che sollecita tutti noi a percorrere cammini di santità e ci presenta la figura di p. Ettore con alcuni tratti essenziali della sua vita, proponiamo anche un depliant per divulgare tra di noi e a tutti i laici a noi vicini, una maggiore conoscenza di p. Ettore attraverso il ricordo descrittivo di don Carmelo La Rosa che ha incontrato personalmente p. Ettore in Albania. Aggiungiamo anche la "Preghiera alla Santissima Trinità" perché nella comunione e nel dialogo con Dio possiamo vivere in pienezza, ognuno nel suo stato di vita, la nostra vocazione alla santità.

Grazie della vostra vicinanza e della vostra preghiera.

P. Giuseppe Rainone    

 

 PREGHIERA ALLA SANTISSIMA TRINITÀ

O Trinità Santissima, Padre, Figlio e Spirito Santo,

Vi prego di vivere in me in pieno respiro prendendo possesso stabile e totale di tutto il mio essere:

pensieri, progetti, relazioni, sentimenti, esistenza fisica, spirituale, psichica e intrapsichica,

in modo che nulla si esprima attraverso di me se non in Voi: la Paternità viva, creante,

onnipotente ed amante, la Figliolanza completa, perfetta, estesa ed estensibile, l’Amore eterno,

santificante e consolante… Che io realizzi Voi, viva di Voi, lasci liberi Voi in me, riposi in Voi,

chiami Voi in ogni cosa e Vi trasmetta in ogni cosa.

Purificatemi da ogni mia colpa, da tutto quello che non Vi rispecchia o in qualche modo non Vi è gradito.

E, se nella Vostra bontà volete coinvolgermi nel dono Vostro reciproco, sia questa la ragione della mia vita.

Cambiatemi come ritenete più opportuno.

Vi chiedo perdono per i guai che Vi procuro e Vi ringrazio tanto, tanto. Amen.

p. Ettore Cunial

 

NEWS

Altre news

MISSIONARI GIUSEPPINI IN CONTINENTE AFRICANO

Se quando diciamo “missionari” intendiamo anche coloro che hanno lasciato la loro terra e vivono in un paese diverso dal proprio nella lingua, nella cultura, nelle tradizioni … be’ allora i Giuseppini del Murialdo nella loro storia ne hanno avuti veramente tantissimi.   MISSIONARI ITALIANI in AFRICA   In questo Ottobre missionario vogliamo ricordarne alcuni e, in questa news e in queste foto, soprattutto i Giuseppini Italiani che sono andati in West Africa (Sierra Leone, Guinea Bissau, Ghana, Nigeria): alcuni sono stati i pionieri e sono già in cielo, come P. Lino Barbieri, p. Antonio Maculan, p. Tarcisio Riondato, p. Giuseppe Cavallin. Altri sono ora in altre province, ma hanno trascorso in Africa molto tempo: p. Giovanni Martelli, p. Lorenzo Vanini, p. Luigi Cencin, p. Giambattista Nicolato, p. Gabriele Prandi, Fratel Marco De Magistris, p. Eugenio Beni, … Altri sono ancora in Africa: p. Mario Zarantonello, p. Maurizio Boa, p. Bruno Guzzonato, p. Giovanni Zanni, p. Giuliano Pini, p. Antonio Testa, Fratel Giuseppe Negro, p. Luigino Rossi, p. Pierangelo Valerio, p. Mariolino Parati.                       Tutta la Famiglia del Murialdo prova un “umile orgoglio” per questi confratelli e attraverso il nostro sito e questa news in questo mese missionario mandiamo loro il nostro fraterno abbraccio, il nostro sostegno economico quando possiamo, ma soprattutto la nostra intensa preghiera!  


19 Ottobre 2020

thumb
Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter