SOLD OUT – Ekuò Concerto d'Avvento 2019


  • 01 Dicembre 2019

Domenica 1 Dicembre 2019 alle ore 20:45 torna, nella sua X edizione consecutiva, al prestigioso Teatro Comunale di Vicenza, sala maggiore, l’Ekuò Concerto d’Avvento.

Sarà il direttore Diego Brunelli a condurre artisticamente la serata, con la BlueSingers & Orchestra e l’incantevole cantante spiritual-gospel californiana Sherrita Duran, che in Italia ha cantato con Adriano Celentano, Gianni Morandi, Katia Ricciarelli, Riccardo Fogli, Little Tony, Silvia Mezzanotte, Andrea Mingardi, il rapper Mondo Marcio, il DJ Molella e al Festival di Sanremo 2019 ha accompagnato il cantante Irama, vincitore nel 2018 di “Amici” di Maria De Filippi. Ci sarà anche Francesco Lorenzi con i The Sun, come Testimonial straordinario della X edizione consecutiva dell’Ekuò concerto d’Avvento. Presenteranno le coinvolgenti Vanessa Banzato e Elisa Santucci.

Serata di beneficenza a favore dei progetti “Borsa Lavoro” in Veneto e “Borsa Studio” in Colombia di Murialdo World onlus – Giuseppini del Murialdo.

L’ingresso è con biglietto su donazione fino ad esaurimento posti. La donazione è libera, si consiglia almeno 16 €ridotto 10 € per bambini e ragazzi fino ai 14 anni. – BIGLIETTI ESAURITI.

Lo scopo umanitario

Da anni il Concerto d’Avvento, grazie alla vostra straordinaria partecipazione, raccoglie fondi per sostenere i progetti umanitari dei Giuseppini del Murialdo. Il Concerto d’Avvento 2019 sosterrà 2 progetti umanitari di Murialdo World onlus:

Borsa Studio: Vedi il progetto

Borsa Lavoro: Vedi il progetto

Punti di distribuzione dei biglietti

I biglietti-segnaposti sono esauriti. Ringraziamo gli oltre 940 spettatori.

 

Gli artisti e il programma

 

Ecco alcuni dei brani che saranno eseguiti:

  1. Amazing grace – J. Newton (spiritual);
  2. I will follow him – F. Pourcel (pop-gospel);
  3. Miserere – Zucchero (pop);
  4. Bohemian Rhapsody – Queen (rock);
  5. But I still haven’t found – U2 (rock);
  6. Why – R. Crawford (pop-gospel);
  7. C’era una volta il West – E. Morricone (colonna sonora);
  8. Il mio miglior difetto – F. Lorenzi The Sun (rock);
  9. La strada del Sole – F. Lorenzi The Sun (rock);
  10. Onda perfetta – F. Lorenzi The Sun (rock);
  11. Oh happy day – E. Hawkins (gospel);
  12. Joy to the world – G.F. Haendel (classica);
  13. Christmas (baby please come) – J. Barry (pop);
  14. We will rock you – Queen (rock);
  15. We are the champions – Queen (rock);
  16. Who want’s to live forever – Queen (rock);
  17. Barcelona – F. Mercury (opera rock);
  18. Brindisi – G. Verdi (classica);

… e altri brani a sorpresa!

NEWS

Altre news

Un momento di grazia per la Chiesa e congregazione.

La Congregazione di San Giuseppe è molto felice e la Delegazione dell'India di Madre Teresa di Calcutta è davvero contenta, perché tre dei suoi figli sono stati elevati al sacerdozio ministeriale per servire la Chiesa e la congregazione. p. Soosantony Deeman L'ordinazione di diacono Soosantony Deeman si è tenuta il 17 aprile 2021 alle 16.30 a san Nicholas Church, Neerody, nella diocesi di Trivandrum. È stato davvero un momento bello per quel paese di pescatori. L'ordinazione è stata conferita da sua eccellenza Christudas, vescovo ausiliare di Trivandrum. La gioia di p. Soosantony è stata raddoppiata offrendo un altro membro della famiglia al servizio della Chiesa, dal momento che altre due sorelle sono già suore. p. Jose Marydasan L'ordinazione di diacono Jose Marydasan si è svolta il 19 aprile 2021 alle 10.30 presso la chiesa di San Joseph Church, Perumon, Kollam. P. Jos è stato consacrato sacerdote attraverso l'imposizione delle mani di mons. Paul Antony Mullessery, vescovo di Kollam. E’ il secondo sacerdote della sua parrocchia. p. Antony Shyju Il diacono Antony Shyju è stato ordinato sacerdote il 22 aprile 2021 presso la chiesa di Sant'Antonio, Aroorkutty, alle 10 del mattino. Lo ha ordinato mons. Joseph Kariyil, vescovo di Cochin. In tutte e tre queste circostanze erano presenti p. Mishihadas (consigliere generale) e p. Milttan Thyparambil (superiore della Delegazione India). Il tutto si è svolto secondo il rigido protocollo previsto per la pandemia di covid 19.  


01 Maggio 2021

thumb
Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter