EPESMEL - BRASILE


  • 05 October 2020

È festeggiato i 30 anni di promulgazione dello statuto dei bambini e dei ragazzi. L 'ECA è lo strumento brasiliano che ha la protezione dei bambini e degli adolescenti.

 

EPESMEL - Scuola professionale e sociale in Londriina

 

        EPESMEL è la scuola professionale sociale del minore di Londrina. In questa scuola giuseppina studiano più mille bambini e adolescenti del quartiere di Londrina. L'ECA è lo strumento brasiliano per la protezione dei bambini e degli adolescenti.

       L 'ECA è venuto per mettere in pratica la Costituzione. L'importanza dell'ECA deriva proprio dalla domanda: riaffermare la protezione delle persone che vivono in periodi di sofferenza e esclusione psicologica, fisica, morale e sociale.

NOTICIAS

Otras noticias

FESTA DEL PRIMO MAGGIO A SAN GIUSEPPE VESUVIANO

Da quest'anno di san Giuseppe la festa del primo maggio, festa del lavoro, liturgicamente è stata elevata a memoria obbligatoria in onore di san Giuseppe lavoratore. Qui a San Giuseppe Vesuviano negli anni passati era festa patronale cittadina. Nonostante le restrizioni per la pandemia, e considerando la grave crisi economica occupazionale, abbiamo voluto restituire importanza a questa data significativa. Per l'occasione una solenne concelebrazione vespertina si è svolta nel nostro santuario, presieduta dal cardinale Marcello Semeraro, prefetto della congregazione per le cause dei santi, che ha sottolineato la missione del Patrono dei lavoratori ed è rimasto ammirato del Tempio dedicato. Dopo l'eucarestia si è inaugurato nella piazza antistante un busto in bronzo con la base in pietra lavica di don Giuseppe Ambrosio, illustre concittadino, fondatore del monumentale santuario (come pure delle opere collaterali) e apostolo di San Giuseppe nel mondo. E' stato un doveroso omaggio nel 150° della sua nascita, riconoscente verso chi ha dedicato la vita a tale scopo, con fede e amore per tutta la prima metà del Novecento, e chiamando i Giuseppini a guidarla. L'opera scultorea è stata realizzata dall'artista Domenico Sepe e realizzata con le donazioni raccolte dal club Lions "San Giuseppe Terre del Vesuvio". Il cardinale ha benedetto il busto e vari interventi si sono susseguiti, alla presenza delle autorità e di una rappresentanza del popolo sangiuseppese.


11 May 2021

thumb
Clica aquí para inscribirrte en nuestro Boletín